Menu

natura
collezione di minerali
e mostra petrografica


In Bregaglia si scontrano tre unità geologiche delle Alpi centrali: il granito della Bregaglia, le falde pennidiche delle Alpi occidentali e le falde austro-alpine.

La collezione di minerali della regione, ideata e allestita da Remo Maurizio, comprende oltre 450 pezzi. Vari campioni provengono da privati, altri dalle perforazioni effettuate dalla città di Zurigo per la costruzione della diga dell’Albigna.

La diga è raggiungibile a piedi o con una funicolare. Da lì si snoda un percorso d’alta montagna tra la roccia viva che conduce alla capanna Sciora e poi a Bondo.

Nello scantinato la descrizione di sei escursioni geologiche illustra gli straordinari aspetti petrografici della Bregaglia.

www.sac-cas.ch

flora e fauna
animali e il loro habitat


La Bregaglia è l’habitat naturale di numerosi animali e vegetali. Le particolarità della natura danno spunto a una mostra (50 diorami ca.) dedicata a fauna e flora. Una ricostruzione chiara e di facile comprensione, adatta anche ai bambini.

L’esposizione presenta gli animali nei loro ambienti naturali: boschi, prati, rocce, acque, alta montagna e insediamenti umani. Tra di essi ha trovato posto anche il lupo abbattuto nel 2000 nella zona della Margna, nei pressi di Maloja.

La ricostruzione dell’habitat è un invito a uscire nella natura, inoltrarsi nel bosco e scoprire le innumerevoli specie animali, minerali e vegetali che si trovano in Bregaglia.

www.pronatura.ch

 

 

CiaesaGranda_Montain