Menu

ciäsa granda
museo etnografico

La Ciäsa Granda, oggi museo etnografico della Bregaglia, è di proprietà della Società culturale. Nel 1952 l’assemblea decideva di acquistarla per crearne un centro culturale.

La stüa dell’imponente casa patrizia costruita da Giovanni della Stampa, risale alla seconda metà del 16º secolo è tuttora utilizzata quale sala per riunioni.

Nella Ciäsa Granda si possono ammirare opere dei celebri artisti Giacometti, di Varlin e di altri che trascorsero parte della loro vita creativa in Bregaglia.

Nel museo ci sono diorami realistici, ricostruzioni di officine di diversi artigiani e preziose testimonianze della vita in Bregaglia.

Il visitatore può così farsi un’immagine viva della società e delle sue tradizioni e ha la possibilità di soffermarsi sulla storia e sugli aspetti naturalistici della Valle. Durante i mesi estivi la Ciäsa Granda ospita mostre temporanee.

atelier giacometti

Atelier_Giacometti

I primi abitanti della Bregaglia che oltre 8’000 anni fa vanno a caccia nella Val Forno (Plan Canin), abbandonano i loro attrezzi in selce nelle vicinanze di focolari. Dell’età del bronzo si sono individuati solo ritrovamenti sporadici. I dintorni di Stampa e di Vicosoprano […]

grandi artisti

GrandiArtisti_CiaesaGranda

Giovanni Giacometti (1868-1933) celebre pittore neoimpressionista (puntinista), Giovanni si concentra in modo particolare sullo studio della luce e del colore. È un esponente del colorismo svizzero. Alberto e Diego, due dei suoi quattro figli acquisiranno fama […]

ieri, oggi, domani

IeriOggiDomani_CiaesaGranda

I primi abitanti della Bregaglia che oltre 8’000 anni fa vanno a caccia nella Val Forno (Plan Canin), abbandonano i loro attrezzi in selce nelle vicinanze di focolari. Dell’età del bronzo si sono individuati solo ritrovamenti sporadici. I dintorni di Stampa e di Vicosoprano […]

natura

Natura_CiaesaGranda

In Bregaglia si scontrano tre unità geologiche delle Alpi centrali: il granito della Bregaglia, le falde pennidiche delle Alpi occidentali e le falde austro-alpine. La collezione di minerali della regione, ideata e allestita da Remo Maurizio, comprende oltre 450 pezzi […]

CiaesaGranda_Montain